Ottimizzare la compilazione di applicazioni Angular con il Fast and Loose Incremental Checking di TypeScript

di , in HTML5, Angular,

Quando sviluppiamo applicazioni Angular di medie dimensioni, la compilazione occupa buona parte dei tempi di sviluppo. Nel tempo, il team di Angular ha ridotto i tempi di compilazione introducendo bazel, introducendo Ivy e altro ancora. Tuttavia, anche dal lato TypeScript possiamo ottimizzare ulteriormente i tempi di compilazione utilizzando il FLIC (Fast and Loose Incremental Checking) introdotto con Angular 3.8.
Supponiamo di avere il file File1.ts che referenzia File2.ts che a sua volta referenzia File3.ts. Se modifichiamo File3.ts, anche File2.ts deve essere ricompilato e di conseguenza anche File1.ts. Con TypeScript 3.8, nel file di configurazione del compilatore possiamo usare l'opzione assumeChangesOnlyAffectDirectDependencies per specificare che quando modifchiamo un file, solo le dipendenze dirette devono essere ricompilate.
Riprendendo il nostro esempio, questo significa che quando modifichiamo File3.ts, solo File2.ts verrà ricompilato mentre File1.ts verrà ignorato. Quando si hanno catene molto lunghe, il fatto di controllare solo le dipendenze dirette riduce drasticamente i tempi di compilazione. Il rovescio della medaglia consiste nel fatto che non controllando tutta la catena delle dipendenze, la modifica di un file può causare errori di compilazione in dipendenze indirette. Per questo motivo l'utilizzo di questa opzione è sempre da valutare attentamente.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Ottimizzare la compilazione di applicazioni Angular con il Fast and Loose Incremental Checking di TypeScript (#294)
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi