Ricerca per argomento: HTML5

Negli script precedenti abbiamo visto le diverse possibilità offerte da CSS3 per impostare colori e lunghezze.Le specifiche di CSS3 definiscono anche le unità di misura disponibili per impostare angoli (usati ad esempio nel caso di trasformazioni), tempo (usato ad esempio per ...

Per la definizione di una tonalità di colore da applicare ai vari elementi (testo, bordo, sfondo, ecc.) CSS3 mette a disposizione diverse possibilità: Nome del colore, usando una delle costanti letterali come white, black, blue, red, yellow, brown, purple;Notazione esadecimale ...

Per la definizione delle dimensioni di un elemento (width, height, ecc.), delle spaziature (margin, padding, ecc.), dei bordi, della grandezza del testo e, più in generale, per tutte le proprietà che richiedano una lunghezza, possiamo specificare il valore desiderato usando ...

Tra gli effetti che è possibile applicare al testo con CSS3 c'è l'ombreggiatura, definita tramite la proprietà text-shadow che richiede di specificare nell'ordine: scostamento orizzontale (horizontal offset): con valori positivi l'ombreggiatura viene disegnata alla destra del...

Tra i nuovi tag semantici introdotti con HTML5 troviamo figure, usato per identificare elementi come diagrammi, illustrazioni, fotografie o esempi di codice. Questi elementi devono essere correlati al contenuto principale al fine di completarlo o come approfondimento ma devono, ...

Da più di 10 anni una parte dei dati delle applicazioni web viene salvata in piccoli file di testo chiamati "cookie". Questi file, creati lato server (o con JavaScript) possono contenere dati di tipo chiave/valore ed il loro utilizzo è abbastanza vario: processi di autenticazione...

Nello script precedente abbiamo visto come il Box Model di CSS contempli nel calcolo delle dimensioni complessive di un elemento, oltre alla larghezza e all'altezza del contenuto (width e height) anche la distanza dai bordi (padding) e lo spessore degli stessi (border-width).In ...

Tutti gli elementi HTML all'interno del DOM possono essere considerate "scatole" (box), ovvero dei rettangoli, posizionate e visualizzate all'interno della pagine in base a determinate proprietà (posizionamento, floating, dimensioni, ecc.). Il termine "box model" di CSS si ...

JSON (JavaScript Object Notation) è - con XML - il più diffuso e pratico formato di interscambio di dati in ambito Web.Con JSON è possibile rappresentare tipi primitivi (numeri, stringhe, null e valori booleani), array e oggetti ma non elementi più complessi come funzioni, ...

Nello script precedente abbiamo introdotto il nuovo tag nav, usato per indicare in modo formale un insieme di link che costituiscono una navigazione, come ad esempio il menu principale del sito (tipicamente posto sotto la testata o nella colonna laterale), la navigazione "a ...