Utilizzare le Intersection Observer API per eseguire un callback quando un oggetto diventa visibile

di , in HTML5, JavaScript,

Le Intersection Observer API sono nuove specifiche HTML5 che permettono di eseguire un callback quando un determinato oggetto nella pagina diventa visibile. Grazie a queste nuove API diventa molto più semplice implementare funzionalità come l'infinite scrolling, in quanto possiamo eseguire il caricamento di nuovi elementi appena la fine della griglia diventa visibile. Possiamo anche caricare le immagini di una pagina solamente nel momento in cu l'immagine viene entra effettivamente nel viewport del browser.
La classe JavaScript che fornisce l'accesso alle API è IntersectionObserver. Al costruttore della classe passiamo in input il callback da invocare e un oggetto che contiene le seguenti proprietà:

  • root: specifica l'oggetto in base al quale calcolare la visibilità. Se non definito l'oggetto è il viewport di default;
  • rootMargin: margine CSS del viewport;
  • threshold: valore di visibilità dell'oggetto prima che il callback venga scatenato; il valore va da 0 (default) a 1.

Una volta istanziato l'oggetto IntersectionObserver, dobbiamo invocare il metodo observe passando in input l'oggetto alla visibilità del quale viene scatenato il callback. Il callback accetta in input un oggetto che contiene la lista di oggetti per cui scatenare il callback stesso e l'observer. Possiamo poi ciclare gli oggetti ede seguire il codice per ognuno di essi.

var options = {
  root: null,
  rootMargin: '0px',
  threshold: 1.0
}

var callback = function(entries, observer) { 
  entries.forEach(entry => {
    console.log(entry);
  });
};

var observer = new IntersectionObserver(callback, options);
var target = document.querySelector('#obj');
observer.observe(target);

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Utilizzare le Intersection Observer API per eseguire un callback quando un oggetto diventa visibile (#239)
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi