Ricerca per argomento: HTML5

Quando in Angular utilizziamo oggetti HTML che accettano un URL (come un tag iframe, o un tag img) capita di dover impostarne l'attributo src in binding con un valore proveniente da una configurazione, da un servizio o altro ancora. Mettere in binding la stringa dell'URL con l'...

Nell script #41 abbiamo introdotto i web worker mostrando come questi permettano di eseguire codice in un thread che non è quello principale. Nello script abbiamo visto che il file che viene dato in pasto al worker è un file JavaScript il quale può avere dipendenze che devono ...

Durante lo sviluppo di un'aplicazione web si ha spesso la necessità di dare a un attributo CSS un valore dinamico in base a criteri stabiliti dall'applicazione. Ad esempio, potremmo avere la necessità di modificare il colore del testo o dello sfondo, di dare una dimensione ...

Una variabile CSS viene definita sempre all'interno di un selettore CSS sia questo relativo una classe o a un oggetto. Il punto migliore per definire le variabili utili in tutto il foglio di stile è sicurametne il seletore html. Questo perchè le variabili CSS vengono ...

Le variabili CSS sono molto comode quando dobbiamo creare i file CSS per le nostre applicazioni, ma la loro visibilità non si ferma ai soli file CSS. Una delle funzionalità più importanti delle variabili CSS consiste nella possibilità di leggerne e impostarne il valore tramite ...

Quando utilizziamo una variabile CSS per impostare il valore di una proprietà, potremmo usare una variabile che non è definita nel nostro file. Per evitare che la proprietà CSS rimanga senza valore, possiamo definire un valore di fallback..myclass { padding: var(--my-var, 10px...

La sintassi CSS è stata sempre molto minimale e questo non ha mai permesso di renderli manutenibili. Questa immanutenibilità alla lunga ha portato alla creazione di linguaggi basati su CSS, ma più evoluti come LESS e SASS che aggiungono molte funzionalità tra le quali quella di ...