Ricerca per argomento: HTML5

La funzionalità drag and drop è una caratteristica molto diffusa ed apprezzata delle interfacce utente, implementarla e renderla disponibile in una pagina web non solo ne migliora l'interattività, ma consente di semplificare la gestione tutte quelle operatività che prevedono lo ...

In un'applicazione web genere è buona norma, in genere, ridurre al minimo il numero di richieste verso il server, ad esempio quando occorre reperire dei dati che non variano frequentemente o memorizzare temporaneamente lo stato sul client. Questa affermazione trova maggiore ...

Con CSS 3 è possibile dare un ulteriore tocco di personalità ad una pagina web, impostando un font personalizzato, che ricalchi l'identità del sito web, evitando di utilizzare immagini o plug-in per gestire la visualizzazione di un nuovo carattere.Originariamente, con le ...

I Web Workers consentono di eseguire degli script intensivi in un thread separato, mantenendo la pagina reattiva e senza blocchi, come contrariamente avverrebbe con uno script "convenzionale".Qualsiasi script che abbia un "costo" di startup ed una durata rilevanti, risulta un ...

Una delle novità di HTML5 è l'introduzione di attributi globali personalizzati per l'aggiunta di dati agli elementi del DOM.Questi attributi sono caratterizzati dal prefisso data- e possono contenere una gran varietà di informazioni e meta-informazioni per descrivere l'elemento, ...

Tipicamente i numeri di telefono sono inseriti nelle pagine web come semplice testo; con la diffusione della navigazione tramite smartphone e di strumenti per effettuare chiamate VoIP, risulta comodo fornire agli utenti la possibilità di chiamare direttamente il numero indicato ...

Le API per il controllo dello stato della batteria rientrano tra le specifiche di HTML5 relative all'accesso da parte del browser delle caratteristiche hardware e di sistema del dispositivo (System Information API, http://www.w3.org/TR/system-info-api/).La possibilità di ...

Una delle novità di CSS3 è l'aggiunta del supporto a background multipli, ovvero la possibilità di specificare più di un'immagine di sfondo, posizionando ciascuna risorsa su un livello diverso (layer).L'esempio seguente mostra come costruire una scena complessa usando singole ...

CSS3 consente di controllare in modo molto preciso lo sfondo degli elementi della pagina.Tra le nuove proprietà introdotte troviamo background-clip che consente di specificare quale sarà l'area interessata dallo sfondo. I valori disponibili sono: border-box: lo sfondo verrà ...

Tra i nuovi tag semantici introdotti con HTML5 troviamo time, usato per definire un orario o una data.Questo elemento consente al browser di identificare in modo formale uno specifico momento nella storia all'interno della pagina e risulta particolarmente utile per i motori di ...