Il nuovo tag time in HTML5

Matteo Casati

di ,

Tra i nuovi tag semantici introdotti con HTML5 troviamo time, usato per definire un orario o una data.
Questo elemento consente al browser di identificare in modo formale uno specifico momento nella storia all'interno della pagina e risulta particolarmente utile per i motori di ricerca e per programmi automatici in grado ad esempio di aggiungere al calendario dell'utente un promemoria per un appuntamento o un compleanno.

Oltre agli attributi di tipo "global" di HTML5 (class, id, title, style, ecc.) supporta due attributi specifici:

  • datetime: per specificare il valore esatto di data/ora; se omesso verrà utilizzato il testo contenuto nell'elemento time
  • pubdate: per indicare che l'elemento time specifica la data di pubblicazione del documento o del contenuto di tipo article più prossimo nella gerarchia del DOM.

Di seguito alcuni esempio di utilizzo:

<p>Il nuovo orario di apertura dei nostri punti vendita è alle <time>10:30</time></p>
<p>Non vedo l'ora che arrivi <time datetime="2012-12-25">Natale</time></p>
<p>Questo script è stato pubblicato il <time pubdate="2012-05-23T06:00+00:00">23 maggio</time></p>
<p>Il prossimo script di HTML5 verrà pubblicato <time datetime="2012-05-30T06:00+00:00">mercoledì prossimo</time></p>

Le date e gli orari devono essere indicati usando la notazione standard; gli orari devono essere espressi nel formato 24 ore, eventualmente con l'indicazione del fuso orario, ad esempio 2007-11-27T21:48:56+02:00; è anche possibile utilizzare "Z" per l'orario in Universal Coordinated Time (UTC) e che equivale a +00:00. Le date invece devono essere espresse usando il calendario Gregoriano.

Commenti

Il nuovo tag time in HTML5 (#35) 1010 2
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi