Eseguire chiamate HTTP in Angular con la nuova classe HttpClient

di , in HTML5, Angular 2,

Sin dalla prima versione Angular ha esposto la classe Http per effettuare chiamate HTTP. Questa classe soffriva di alcune limitazioni e per poterle superare il team di Angular ha introdotto la nuova classe HttpClient (a partire dala versione 4.3 di Angular) che sostituisce Http rendendola obsoleta (In Angular le classi obsolete vengono eliminate dal codice dopo due major release).

La classe HttpClient può essere iniettata, esattamente come Http, ed espone gli stessi metodi (get, post, head, delete, put, e così via). Questa è l'unica similarità che le due classi hanno in comune. Infatti, le chiamate tramite HttpClient non tornano più il body della risposta, bensì tornano direttamente un oggetto JavaScript (ottenuto parsando il JSON della risposta). Inoltre, HttpClient permette anche una tecnica chiamata interception, cioè la possibilità di inserirsi nella pipeline di esecuzione della richiesta HTTP ed agiungere codice custom. Questa tecnica torna utile quando vogliamo mostrare uno spinner di attesa durante la chiamata HTTP, o per aggiungere un'header di sicurezza o modificare l'URL, per differenziarlo tra i vari ambienti (sviluppo, test, produzione).

Parleremo di queste tecniche in altri script. In questo script vediamo come fare un uso semplice di HttpClient.

import { HttpClient } from '@angular/common/http';
import { Injectable, Inject } from '@angular/core';

@Injectable()
export class ProductService {
    constructor(private http: HttpClient) { }

    searchProducts(pageIndex: number, pageSize = 10): Promise<Category[]> {
        return this.http.get<Product[]>(
            `api/products/categorylist?pageIndex=${(pageIndex || '1')}&itemsPerPage=${pageSize}`
            )
            .toPromise();
    }
}

In questo esempio ci sono due dettagli da notare:

  • il primo è che HttpClient è contenuta nel modulo @angular/common/http;
  • il secondo è che i metodi di HttpClient sono tipizzati e tornano un oggetto del tipo dichiarato tramite generics (un array di oggetti product in questo caso);

E' importante ricordare che per usare HttpClient dobbiamo importare il modulo HttpClientModule.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Eseguire chiamate HTTP in Angular con la nuova classe HttpClient (#206) 1010 2
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi