Verificare dei parametri di routing con AngularJS

di , in HTML5, AngularJS,

Nello script #157 abbiamo visto come poter gestire il routing con AngularJS, così da sfruttare meglio anche la history del browser.

In particolare, il nostro obiettivo è quello di verificare i parametri della route, per evitare che una route risponda se i valori dei parametri specificati non dovessero essere congrui.

Per implementare questo scenario, dobbiamo affidarci alla proprietà resolve: si tratta di una proprietà che può contenere una o più promise che devono essere risolte con successo prima che il cambio di route venga confermato. Questo consente anche di aspettare che la condizione si verifichi prima di caricare la view, consentendo di caricare questi dati in seguito a richieste a risorse remote.

mmyApp.config(['$routeProvider', function($routeProvider) {
  $routeProvider.
    when('/details/:Id', {
      templateUrl: 'views/orders/detail.html',
      controller: 'OrderDetailController',
      resolve: {
        id: function ($q, $route) {
            var deferred = $q.defer(),
                id = parseInt($route.current.params.id, 10);

            if (!isNaN(id)) {
                deferred.resolve(id);
            } else {
                deferred.reject('Id not a number');
            }

            return deferred.promise;
        }
      }
    });
});

Grazie all'uso del deferred, la promise aspetterà l'esecuzione del codice (anche asincrono) e provvederà a valorizzare i rispettivi parametri di route solo se le condizioni espresse vengono verificate con successo.

Per approfondimenti:

Gestione del routing con AngularJS
http://www.html5italia.com/script/157/Gestione-Routing-AngularJS.aspx

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Verificare dei parametri di routing con AngularJS (#162) 1010 2
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi